RMP italy

Via Sant'Anselmo 98/A

11100 Aosta

Partita iva 01235240072  

+39 0165 32982
info@rmp-italy.com

The Musico Institute 
for The Reiss Motivation Profile SRL
RMP Italy is the exclusive license partner for Italy
IDS Publishing Corporation
868 Cherryfield Avenue
Columbus, OH 43235
USA

RMP italy | GLI ESPERTI DELLA MOTIVAZIONE SCIENTIFICA.

©2019 rmp-italy.com

STEVEN

REISS

Il padre della Motivazione scientifica

IL PADRE DELLA MOTIVAZIONE SCIENTIFICA

Steven Reiss

Steven Reiss

Vi siete mai posti l'interrogativo: "Chi sono?"

Google risponde con approssimativamente 44,700,000 risultati

e mette così in evidenza il fatto che innumerevoli persone

abbiano ad oggi cercato una risposta a questa domanda.

Anche Steven Reiss ha posto a se stesso questa domanda

e non si è fermato lì: Voleva la risposta!

Lo studioso americano è ancora uno dei tre psicologi più citati al mondo.

In molti studi e ricerche con più di 6000 donne e uomini negli USA,

in Canada e in Giappone, egli scoprì qualcosa di innovativo,

senza precedenti e di estrema rilevanza al giorno d'oggi:

tutti i comportamenti umani sono basati su 16 motivi. 


Da questa cognizione sviluppò il Reiss Motivation Profile®,

un metodo diagnostico per l'analisi della personalità.

Steven Reiss è stato professore emerito di psicologia a Columbus, in Ohio. Ha studiato al Dartmouth College (A.B.) e alla Yale University (Ph.D.). Si è specializzato con uno stage di psicologia clinica presso la Harvard Medical School. È stato Senior Fellow (membro anziano) al Dartmouth College e socio della American Psychological Association e della American Association for Intellectual Disabilities. Ha insegnato alla Ohio State University e all'Università dell'Illinois a Chicago.

 

Attraverso una serie di studi scientifici, il Dr. Reiss ha identificato 16 bisogni umani fondamentali. Le sue ricerche sono state riportate in numerose riviste scientifiche di tutto il mondo. È l'ideatore del Reiss Motivation Profile®: una valutazione di ciò che motiva le persone validata scientificamente. Il suo lavoro di ricerca e il test chiamato Reiss Motivation Profile® sono riconosciuti e diffusi in tutto il mondo anche grazie ad una rete di numerosi istituti di formazione.

 

Il Reiss Motivation Profile® è attualmente utilizzato da esperti in diversi campi d‘applicazione, come ad esempio nell'area della crescita personale, nel campo delle risorse umane, dello sviluppo della leadership e della formazione, nella risoluzione dei conflitti, nel lavoro con gli studenti, nello sport (team olimpionici), nel settore delle relazioni interpersonali, nella famiglia e nella consulenza di coppia, nel marketing, nella salute e nel wellness ma anche nel campo del lavoro spirituale. Del Reiss Motivation Profile® esistono traduzioni in molte lingue e in un numero crescente di lingue asiatiche.

Nel 1985 Steven Reiss (insieme a Richard McNally) sviluppò il concetto di sensibilità all'ansia, che è stato convalidato attraverso più di 1.600 studi sottoposti al controllo di esperti indipendenti. Steven Reiss è autore dell‘Indice di sensibilità all‘ansia (Anxiety Sensitivity Index -ASI): un metodo di verifica psicologica standardizzato e riconosciuto, efficace nella diagnosi di attacchi di panico e disturbi da stress post-traumatico.

Negli anni Ottanta e Novanta Steven Reiss portò avanti numerose ricerche sui problemi  di  salute  mentale nelle persone con insufficienza mentale o sulla co-presenza di malattie psichiatriche e disabilità dello sviluppo. Per questo lavoro ha ricevuto cinque premi nazionali e ha fornito una spiegazione scientifica del motivo per cui ci fosse bisogno di cliniche psichiatriche e psicologiche. Grazie al contributo di questa ricerca sono state create diverse centinaia di queste strutture in Europa e in Nord America.

Nel 1988, Steven Reiss ha creato il Reiss Screen for Maladaptive Behaviour, uno strumento di valutazione standardizzato che è stato ed è ampiamente utilizzato per soddisfare le esigenze dei servizi psichiatrici.

Steven Reiss è stato invitato a tenere conferenze presso la Divisione per i diritti civili del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e il National Institutes of Health.

Nel 1987, Steven Reiss ha organizzato la prima conferenza internazionale di ricerca sulla salute mentale delle persone con disabilità intellettive. Ha ricevuto tre premi per il suo lavoro con le persone con disabilità. Nel 1995, a Steven Reiss è stata diagnosticata una malattia autoimmune cha ha messo a rischio la sua vita e nel 2002 ha dovuto sottoporsi a un trapianto di fegato, presso il Centro medico dell'Ohio State University.

Con Linda Jones, come parte di un programma nazionale, si è impegnato a offrire alle persone con disabilità mentali un migliore accesso ai trapianti di organi e questo impegno è stato riconosciuto da centinaia di riviste. Dal 1995, Steven Reiss si è occupato di malattie recidivanti e potenzialmente letali. 

La teoria sulla religione di Steven Reiss si basa sull‘osservazione di William James secondo cui persone diverse rispondono diversamente ad aspetti differenti della religione. Il Dr. Reiss, con le sue riflessioni, ha quindi elaborato la ricerca di William James. La pubblicazione della sua teoria è stata riportata in riviste accademiche come Zygon, la Chronicle of Higher Education e il Washington Post. 

Steven Reiss presuppone che l'esperienza religiosa abbracci il significato della vita e non possa essere ridotta a uno o due argomenti - come la moralità, la comunità o la paura della morte.

L'indice del Social Science Citation mostra come Steven Reiss venisse e venga spesso citato da altri ricercatori e studiosi.

Steven Reiss è morto il 28 ottobre 2016 a 69 anni, per le malattie concomitanti di una patologia cronica a lungo termine.

IL PADRE DELLA MOTIVAZIONE SCIENTIFICA

Steven Reiss: I Suoi Libri

WHO AM I?

Portando alla luce i 16 desideri di base che sottostanno al comportamento umano, l'autore, uno stimato professore di psicologia e psichiatria, sfida le tesi inviolabili riguardo la natura dell'identità dell'essere umano. 

Disponibile solo in lingua inglese.

THE NORMAL PERSONALITY

Nel libro The Normal Personality, Steven Reiss sostiene la tesi secondo cui gli individui sono naturalmente intolleranti nei confronti di chi esprime valori significativamente diversi dai propri. A causa di questa intolleranza, psicologi e psichiatri a volte confondono l'individualità con l'anormalità, sovradiagnosticando disturbi e patologie.

Disponibile solo in lingua inglese. 

16 STRIVINGS FOR GOD

La prima teoria psicologica dettagliata in oltre un secolo. Reiss riprende da dove William James aveva interrotto. Questo lavoro innovativo cambierà il nostro modo di comprendere la religione.

Disponibile solo in lingua inglese.

THE RMP

Cosa vogliamo? Cosa ci "attiva"? Dal riconoscimento alla vendetta, alla curiosità, questo libro spiega i 16 desideri basilari ed universali che plasmano il nostro comportamento - e mostra in che modo le priorità che assegnamo ad ogni desiderio determinano la nostra personalità.

Disponibile in lingua inglese.

COSA TI MOTIVA

La rmp italy ha pubblicato questa introduzione alla ricerca di Steven Reiss.

Acquista il Manuale introduttivo

alla Motivazione Scientifica

 

 

RMP®_ COSA TI MOTIVA_2019_Seite_01.png