LE BASI

Il Reiss Motivation Profile®

16 motivi determinano le nostre vite. Sono ciò di cui siamo fatti, ciò che attribuisce senso profondo e significato alla nostra esistenza. E l'intensità e la natura di questi motivi varia da persona a persona.

Potere

Potere

Influenza, Successo, Rendimento, Leadership

Le persone con un forte Bisogno di Potere amano esercitare l'autorità e imporre la loro volontà. A loro piace farsi carico delle situazioni e ricoprire ruoli di comando. Sono ambiziosi e si battono per la performance e la competenza.

Le persone con un debole Bisogno di Potere non amano influenzare gli altri, raramente danno consigli e indicazioni e non vogliono assumersi troppe responsabilità.

Indipendenza

Indipendenza

Libertà, Autonomia

Le persone con un forte Bisogno di Indipendenza attribuiscono grande importanza all'autonomia. Spesso trovano difficile accettare il supporto degli altri. Preferiscono agire in modo indipendente e risolvere i problemi da soli.

Le persone con debole Bisogno di Indipendenza trovano piacevole e rassicurante sapere di poter fare affidamento sugli altri. Sono a proprio agio nel lavorare in team.

Curiosità

Curiosità

Conoscenza, Verità

Le persone con un forte Bisogno di Curiosità sono interessate a questioni intellettuali, cognitive o mentali. Sono curiose e vogliono capire le cose e le loro connessioni.

Le persone con un debole Bisogno di Curiosità hanno spesso un'avversione per le attività intellettualmente faticose. Preferiscono lavorare su problemi concreti e sulla loro soluzione, piuttosto che su questioni teoriche e concettuali.

Riconoscimento

Riconoscimento

Accettazione Sociale, Appartenenza, Autostima Positiva

Le persone con un forte Bisogno di Riconoscimento sono sensibili alle critiche, al rifiuto e agli insuccessi. Essere riconosciuti e apprezzati dagli altri è molto importante per loro. Se possibile, evitano i conflitti.

Le persone con un debole Bisogno di Riconoscimento sono sicure di sé e amano farsi valere. Quando ricevono una critica sono piuttosto oggettivi nel valutarla e possono non percepire affatto critiche o insulti lievi.

Ordine

Ordine

Stabilità, Chiarezza, Struttura

Le persone con un forte Bisogno di Ordine amano essere organizzate ed organizzare e prestano molta attenzione ai dettagli. Si sentono più a loro agio in un ambiente stabile e prevedibile.

Le persone con un debole Bisogno di Ordine sono flessibili e non amano l'organizzazione e la pianificazione. Sono spesso aperte e tolleranti verso situazioni incerte e ambigue.

Risparmio

Risparmio

Collezionismo, Proprietà

Le persone con un forte Bisogno di Risparmio conservano le cose e amano collezionare. Di solito sono persone frugali. Spesso hanno difficoltà a separarsi dalle cose.

Le persone con un debole Bisogno di Risparmio non amano conservare le cose e sanno separarsene facilmente. Di solito sono generosi.

Onore

Onore

Lealtà, Integrità Morale

Le persone con un forte Bisogno di Onore trovano molto importante agire moralmente in conformità con il loro codice di condotta. Sono sensibili alle questioni di decenza, carattere, moralità e principio.

Le persone con un debole Bisogno di Onore agiscono orientandosi verso lo scopo e il pragmatismo.

Idealismo

Idealismo

Giustizia Sociale, Equità

Le persone con un forte Bisogno di Idealismo sono sensibili alle questioni sociali e umanitarie. Molti si impegnano politicamente, nel fare beneficienza o nel sociale. Per loro rendere il mondo un posto migliore è una preoccupazione fondamentale.

Le persone con un debole Bisogno di Idealismo spesso vedono il mondo da "realisti". Non cercano di essere coinvolti attivamente in questioni sociali o umanitarie.

Relazioni

Relazioni

Amicizia, Gioia, Umorismo

Le persone con un forte Bisogno di Relazioni amano socializzare, organizzare momenti di incontro e sanno fare amicizia facilmente.

Le persone con un debole Bisogno di Relazioni preferiscono vivere in solitudine e raramente iniziano una conversazione. Hanno alcuni amici intimi, ma non sono ansiosi di fare nuove amicizie.

Famiglia

Famiglia

Genitorialità, Educazione Dei Propri Figli

Le persone con un forte Bisogno di Famiglia mettono i propri figli al di sopra di tutto: per loro, avere una famiglia è l'apoteosi della felicità. Ciò significa che non solo amano i loro figli, ma vogliono anche trascorrere molto tempo insieme a loro.

Le persone con un debole Bisogno di Famiglia trovano talvolta gravosi i doveri dell'essere genitori. Alcuni non vogliono avere figli propri.

Status

Status

Prestigio, Reputazione, Attenzione Pubblica

Le persone con un forte Bisogno di Status sono attratte da tutto ciò che ha a che fare con il prestigio nel senso più ampio: ricchezza, titoli, fama, status sociale, ecc. Per loro, la reputazione è molto importante.

Le persone con un debole Bisogno di Status non sono facilmente impressionate dalla reputazione e dalla fama. La posizione che gli altri rivestono nella società non è importante per loro.

Vendetta

Vendetta

Rivalsa, Competizione

Le persone con un forte Bisogno di Vendetta hanno un forte desiderio di competere. Non evitano litigi o conflitti, al contrario, cercano il confronto e le situazioni in cui possono vincere.

Le persone con un debole Bisogno di Vendetta preferiscono evitare i conflitti. Sono riluttanti a competere o lottare con gli altri - il principio di armonia è a loro più congeniale.

Bellezza

Bellezza

Bellezza, Estetica

Le persone con un forte Bisogno di Bellezza amano il romanticismo e ammirano la bellezza. Hanno spesso un alto senso per l'estetica.

Le persone con un debole Bisogno di Bellezza tendono a non far caso alla bellezza e al senso per l'estetica.

Cibo

Cibo

Cibo, Cucina, Piacere Culinario

Le persone con un forte Bisogno di Cibo, pensano spesso al cibo e amano anche cucinare.

Le persone con un debole Bisogno di Cibo non trovano particolare piacere nel mangiare. Cucinare e pianificare i pasti non sono tra i loro passatempi preferiti.

Attività Fisica

Attività Fisica

Esercizio Fisico, Fitness

Le persone con un forte Bisogno di Attività Fisica amano molto l'attività fisica e gli sport. Attribuiscono grande importanza al fitness, alle condizioni fisiche e alla vitalità.

Le persone con un debole Bisogno di Attività Fisica preferiscono uno stile di vita sedentario e non si sentono realizzati facendo attività fisica.

Tranquillità

Tranquillità

Sicurezza Fisica ed Emotiva, Serenità

Le persone con un forte Bisogno di Tranquillità si preoccupano spesso, trovano la vita stressante ed estenuante. Sono in cerca di relax. Per loro tranquillità significa assenza di ansia, stress e preoccupazione.

Le persone con un debole Bisogno di Tranquillità sono spesso avventurose, corrono rischi e non evitano i pericoli. Spesso agiscono con coraggio e tenacia.

Perché ogni persona è un individuo a sè. Spesso si vive nella contraddizione e ci si muove tra un estremo e l'altro per tutta la vita: Conformati o sii te stesso. Per darti una breve spiegazione con un esempio: persino all'asilo i bambini imparano che essere diversi non sempre è un vantaggio. Può essere crudele, ma ciò non cambia necessariamente nell'età adulta. Se viviamo la nostra identità, corriamo il rischio di essere messi sotto una cattiva luce e tenuti in disparte, disprezzati o nel caso peggiore bullizzati. E tutto questo perché non veniamo compresi.

Ciò non ci accade solo al lavoro - ci succede tra amici, con i nostri figli e con il partner e, in realtà, ogni volta che incontriamo altre persone. Le persone vengono raramente apprezzate in automatico dagli altri per la loro diversità. L'individualità può separare le persone - come un muro. Ogni volta che due individui assegnano un valore a priorità molto differenti, possono a stento capire come mai gli altri pensino, provino sensazioni e agiscano in modo diverso. Ma più uno è preso da simili prospettive, maggiore è il rischio di proiettare motivi restrittivi - "Ciò che è buono per me lo è anche per gli altri" - su partner, amici o colleghi. Questo porta a molti fraintendimenti e conflitti.

Chiunque conosca e comprenda i propri motivi e quelli degli altri esseri umani e che capisca che nessuno è migliore o peggiore dell'altro, può fornire un quantitativo enorme di impulsi positivi per vivere insieme, lavorare insieme e stare insieme. E soprattutto, questa cognizione ci insegna a riconoscere ed abbracciare gli altri così come sono e a dare valore alla loro diversità, invece di condannarla.

"I 7 principi della psicologia della motivazione"

PRINCIPIO DEL VALORE GENERALIZZATO DEGLI OBIETTIVI. Alcuni obiettivi sono comuni a tutte le persone e profondamente radicati nella natura umana. La motivazione che deriva da questi obiettivi universali si chiama “motivazione intrinseca” o “desiderio di base”. Esempi di tali obiettivi sono la necessità di conoscenza o di status o di un ambiente adeguato. Gli studi scientifici sui 16 bisogni fondamentali rappresentano la prima classificazione scientificamente derivata e convalidata degli obiettivi universali.

PRINCIPIO DELLA MOTIVAZIONE INTRINSECA. I motivi intrinseci (bisogni fondamentali) hanno due tratti distintivi: da una parte si tratta di ciò che ci spinge in linea di principio, cioè la dimensione universale della motivazione umana. Dall’altra, sono ciò che ci dif-ferenzia gli uni dagli altri, grazie alla maggiore o minore forza di ciascun motivo. E questo è ciò che rende speciale la motivazione umana: vogliamo tutti le stesse cose - ad esempio riconoscimento, conoscenza, figli, giustizia, competenza, rispetto, ecc. - ma non nella stessa misura.

PRINCIPIO DELLA COMPATIBILITÀ NELLA RELAZIONE. Le persone vogliono soddisfare i propri bisogni fondamentali anche nelle relazioni. Le coppie con profili motivazionali simili di solito condividono la comprensione dei valori che hanno in comune e il modo di condividerli. Le coppie con profili motivazionali dissimili hanno valori diversi tra loro e discussioni o litigi relativamente frequenti.

PRINCIPIO DEI BISOGNI PRIMARI. Le persone si sforzano di soddisfare le proprie motivazioni forti in diverse situazioni e in modi diversi. Gli individui con un forte appetito amano diversi tipi di cibo e diverse modalità di preparazione; Le persone assetate di conoscenza sono interessate a molti argomenti in diverse aree del sapere e i “romantici” sono costantemente alla ricerca di partner diversi.

PRINCIPI PER LA CONSULENZA E IL COACHING. Un individuo avrà uno sviluppo più efficace/completo quando le sue relazioni, il lavoro e la famiglia soddi-sferanno i suoi bisogni fondamentali.

PRINCIPIO DEL „SELF-HUGGING“. Di solito riteniamo che i nostri valori non siano i migliori solo per noi stessi, ma anche per tutti gli altri. Pertanto usiamo la tattica della “tirannia quotidiana” per cercare di cambiare le persone intorno a noi, credendo che ciò sia meglio per loro. Siamo per indole una specie intollerante.

PRINCIPIO DEL MOTIVO PIÙ FORTE. Il cambiamento di personalità è difficile e può aver luogo solo qualora subentrino spinte motivazionali più forti di quelle attuali.

Fonte: Reiss, Steven: The Reiss Motivation Profile®. Cosa ti motiva? Columbus: Editoria IDS, 2013.


Ricerca

Test della personalità su base scientifica


A differenza dei test di personalità "convenzionali", che descrivono principalmente come una persona si comporta, il Reiss Motivation Profile® va oltre e permette di guardare oltre la superficie degli schemi del comportamento umano. Il Reiss Motivation Profile® indaga quali motivi nella nostra vita guidano le nostre azioni - le forze propulsive che stanno alla base dei nostri comportamenti, per così dire.

L'Oracolo di Delfi dice, "conosci te stesso." Ma sappiamo sempre chi siamo? Anche in situazioni difficili? Spesso nella vita affrontiamo i problemi e poi , guardandoci indietro, riflettiamo pensando: "Se avessi saputo quello che so di me oggi ...". Essendo invece consapevoli di cosa ci sta veramente guidando, possiamo modellare la nostra vita di conseguenza e alla fine potremo dire: "ho fatto a modo mio".

Cosa c'è dietro tutto ciò?

Il Reiss Motivation Profile® è uno strumento con una solida base scientifica, data dall'analisi fattoriale: sono stati valutati decine di migliaia di profili provenienti da molti Paesi di tutto il Mondo. Attraverso il Reiss Motivation Profile® possiamo distinguere 16 bisogni fondamentali: Potere, Indipendenza, Curiosità, Riconoscimento, Ordine, Risparmio, Onore, Idealismo, Relazioni, Famiglia, Status, Vendetta, Bellezza, Cibo, Attività Fisica , Tranquillità.

I 16 motivi di vita differiscono dalle molte liste di motivi di base e di intenzioni della Psicologia perché essi sono basati su una vasta base empirica e sullo studio di migliaia di persone. La maggior parte degli altri approcci è basata, per lo più senza eccezioni, sulla pura introspezione - come negli studi di Plato - sull'osservazione del comportamento animale - vedi i lavori di James e McDougall - o sugli approcci di approfondimento teorico psicologico, come negli studi di Murray.

I 16 Bisogni di Base

  • Sono stati stabiliti con una severa base empirica,
  • Sono basati su valutazioni analitico-fattoriali,
  • Sono stati confermati attraverso numerosi studi di controllo su persone di diverse culture.

Steven Reiss sostiene che almeno 14 dei motivi identificati siano determinati geneticamente. I nostri motivi hanno quindi un'origine evolutiva, ma sono plasmati dalla cultura, dalle nostre convinzioni e dalle nostre esperienze individuali. Ciò che desideriamo è in gran parte determinato dai nostri geni, ma il modo in cui realizziamo i nostri desideri è determinato principalmente dalla nostra cultura e dalle nostre esperienze. Questi 16 bisogni fondamentali sono dimensioni indipendenti ("fattori"), che hanno un alto valore esplicativo in relazione al comportamento umano e offrono anche un'alta prevedibilità del comportamento. Ogni essere umano ha, così come possiede una propria impronta digitale data dalla genetica, una "impronta digitale" della sua personale motivazione. I diversi bisogni fondamentali sono presenti in ogni essere umano e si combinano tra loro con maggiore o minore forza. Pertanto, viene presa in considerazione l'individualità e non viene fatto alcun tentativo di assegnare gli individui a "tipologie”.

  • I bisogni fondamentali determinano il nostro comportamento in sé: viverli è lo scopo.
  • Il profilo motivazionale di una persona è fondamentalmente stabile nel tempo.
  • Troviamo una distinzione tra "feel good happiness" ("felicità del sentirsi bene") e "value based happiness" ( "felicità basata sul valore"). Per felicità del sentirsi bene, Steven Reiss intende le aspirazioni di una persona a raggingere il più rapidamente possibile un buon sentimento e trovare un senso in esso. Al contrario, la felicità orientata al valore consiste nell'aver trovato il significato del proprio agire e nell' allineare la propria vita con i valori e desideri individuali.

Infine, interpretiamo il Reiss Motivation Profile® come un suggerimento di tolleranza: Steven Reiss invita a capire ed accettare i desideri degli altri. Solitamente, infatti, tendiamo a classificare i nostri valori come desiderabili e a non stimare quelli degli altri.

Su richiesta, saremo lieti di fornirti I criteri di qualità per i motivi di vita individuali.

Il processo di rinormalizzazione del 2017

Cosa sono gli standard/ le norme?
Al fine di poter dire qualcosa sulle valutazioni dei test di una singola persona, I valori di questa persona vengono comparati e correlati con un campione normativo che sia il più ampio e rappresentativo possibile. Ciò rende possibile interpretare i risultati dei test individuali.

Gli standard del Reiss Motivation Profile®
Nel campione originale risalente al 2001, vennero registrati 1.749 partecipanti al test. Nel 2007, il Reiss Motivation Profile® è stato standardizzato su un campione di circa 7.800 partecipanti. Nel 2012, 45.000 persone erano già state registrate in un processo di rinormalizzazione. Dal settembre 2017, sono stati utilizzati i nuovi standard, che coprono un periodo che va dal 2007 al 2017. I campioni standard del Reiss Motivation Profile® comprendono attualmente 79,888 persone appartenenti a 23 Paesi e 3 continenti (America, Asia, Europa). Questo processo è stato portato avanti da William Aflleje del Reesh LLC in collaborazione con Mike Reiss e Maggi Reiss della IDS Publishing.


IL REISS MOTIVATION PROFILE®

Cosa ti motiva?

Cosa determina la tua vita? Cosa è davvero importante per te? Cosa ti fa avere successo? Cosa ti rende felice?

Steven Reiss, in quanto psicologo americano, dopo molti anni di ricerche con migliaia di soggetti testati scoprì che non sono solo uno o due desideri di base a determinare la nostra esistenza, ma 16 bisogni e valori vitali - I nostri bisogni di base. Perciò ogni persona possiede, come una impronta digitale personale, un profilo dei desideri di base peculiare e distintivo.


IL SUO REISS MOTIVATION PROFILE®

Steven Reiss

Vi siete mai posti l'interrogativo: "Chi sono?" Google risponde con approssimativamente 44,700,000 risultati e mette così in conto il fatto che innumerevoli persone abbiano ad oggi cercato una risposta a questa domanda.

Anche Steven Reiss pose a se stesso questa domanda e non si fermò lì. Voleva la risposta. Lo studioso americano è ancora uno dei tre psicologi più citati al mondo. In molti studi e ricerche con più di 6000 uomini e donne negli USA, in Canada e in Giappone, egli scoprì qualcosa di innovativo, senza precedenti e di estrema rilevanza al giorno d'oggi: tutti i comportamenti umani sono basati sui 16 motivi.
Da questa cognizione egli sviluppò il Reiss Motivation Profile®, un metodo diagnostico per l'analisi della personalità.

Steven Reiss è morto il 28.10.2016 dalle malattie concomitanti di una patologia cronica a lungo termine.